Teatro Verdi di Trieste:
Una stagione sulle ali della passione

Prosegue il nostro lavoro di rinnovo dell’immagine del prestigioso Teatro Lirico triestino, iniziato nella stagione passata; un intervento articolato in più fasi che si pone l’obiettivo di proporre nuove formule di dialogo indirizzate a pubblici nuovi, più ampi e più giovani, rendendo nei loro confronti il prodotto più coinvolgente ed appealing, pur nel mantenimento dell’identità “storica” del committente.
Quest’anno abbiamo vestito la nuova stagione in sintonia con i temi proposti dal cartellone, contrapposto tra luce e tenebra, paradiso e inferno. Un tema divisivo che ha suggerito di interpretare i soggetti delle opere con un approccio grafico marcante, che sovrappone alle immagini fotografiche elementi illustrativi, gestiti in monocromia bianca, svelandone la vera natura.
Seguendo questa impostazione il visual della campagna è incentrato su una coppia di giovani, simbolicamente moderni, tramutati in angeli da un paio di ali tratteggiate sui loro corpi. Il programma lirico è ricco di eroine, presentate con una serie di immagini liriche, potenti, in ambientazioni pittoriche dal sapore spesso romantico. Con il sistema di sovrapposizioni delle immagini di diversa natura, “segno” distintivo di tutta la campagna, i protagonisti vengono ricollocati nell’ambientazione dell’opera, in uno svelamento di temi, caratteri, passioni che, in una tensione dialettica, tende a ridurre la “distanza” tra osservatore e oggetto. Il teatro dunque si fa narrazione, oltre che sul palco, anche nella propria comunicazione.

Vedi il lavoro fatto per la > Stagione 2016-17

2017_Verdi_Imm_stagione_01 2017_Verdi_Imm_stagione_02

2017_img-03 2017_img-02 2017_img-01